Agenzia delle Entrate. Consulenza giuridica: Attività finanziarie esercitate da concessionarie automobilistiche – Rilevanza quali operazioni esenti nella determinazione del pro rata Iva – Articolo 19, comma 5 e 19- bis, del d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633

Con la richiesta di consulenza giuridica concernente l’interpretazione dell’art. 19, comma 5, del D.P.R. n. 633 del 1972, sono stati richiesti all’Agenzia delle Entrate chiarimenti in ordine all’applicabilità del meccanismo del pro-rata generale, di cui all’articolo 19, comma 5, del d.P.R. n. 633 del 1972, nei riguardi di concessionarie automobilistiche che, oltre all’ordinaria e principale attività di vendita di autoveicoli – nuovi, usati ed accessori- procacciano, anche per il tramite di società finanziarie, finanziamenti a favore dei propri clienti allo scopo di favorire ed incentivare le vendite.

Risoluzione n. 41E

Teramo, 05 Aprile 2011  Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Agenzia delle Entrate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...