Nullità ed inesistenza della sentenza

L’insanabile contrasto tra motivazioni e dispositivo di una sentenza non consente di individuare la statuizione del giudice attraverso una valutazione di prevalenza tra le affermazioni contenute nella decisione che, quindi, deve considerarsi nulla.

Cassazione Civile, Sez. III, 23.05.2011, n. 11299

Teramo, 30 Maggio 2011 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Processo civile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...