Rapporti patrimoniali tra coniugi: pubblicità delle convenzioni matrimoniali

In tema di convenzioni matrimoniali, l’art. 162 c.c. condiziona l’opponibilità ai terzi delle suddette convenzioni alla annotazione del relativo atto a margine dell’atto di matrimonio, mentre la trascrizione di cui all’art. 2647 c.c. ha funzione di mera pubblicità-notizia, inidonea ad assicurare detta inopponibilità.

Cassazione Civile, Sez. III, 23.05.2011, n. 11319

Teramo, 16 Giugno 2011 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Obbligazioni e Contratti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...