Governo: semplificazione dei riti civili. Approvato il Decreto Legislativo.

E’ stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto Legislativo recante Disposizioni  complementari al Codice di Procedura Civile in materia di riduzione e semplificazione dei procedimenti civili di cognizione, ai sensi dell’art. 54 della Legge 18.06.2009 n. 69. Il provvedimento, approvato in via preliminare nella riunione del 09.06.2011 e ora in via definitiva punta a ricondurre, attraverso la razionalizzazione e la semplificazione della normativa speciale in materia civile, i 33 riti fin qui in essere ed i 3 modelli procedimentali previsti dal codice di procedura civile: rito del lavoro, rito sommario di cognizione e rito ordinario di cognizione.  Eliminate le differenze di regolamentazione non giustificate da effettive esigenze; uniformati i passaggi procedurali, per consentire una migliiore organizzazione del lavoro degli Uffici Giudiziari; scritte regole chiare e con terminolgia uniforme per ridurre al minimo i dubbi interpretativi.

Schema di Decreto Legislativo

Teramo, 04 Settembre 2011 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Governo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...