Circolazione stradale: condotta dei veicoli

Se il conducente di un veicolo, dopo aver fatto inversione del senso di marcia, omette di dare la precedenza al veicolo che sta sopraggiungendo, deve essere considerato responsabile esclusivo del sinistro che è scaturito dalla sua condotta, anche se l’altro conducente non ha rispettato le distanze di sicurezza.

Cassazione Civile, Sez. III, 27 Ottobre 2011, n. 22406

Teramo, 12 Novembre 2011 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Circolazione stradale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...