Ministero del Lavoro: precisazioni per le comunicazioni di assunzione nel settore turismo e pubblici esercizi

La Direzione generale per le politiche dei servizi per il lavoro del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato una nota – prot. n. 4269 del 26 marzo 2012 – con la quale  precisa che le aziende ammesse alla comunicazione prevista dall’articolo 4, comma 2, della Legge n. 183/2011, possono identificarsi anche in quelle che non rientrano nella classificazione “Ateco 2007” ma comunque svolgono attività proprie del settore turismo e pubblici esercizi, applicando i relativi contratti collettivi. Conseguentemente, restano escluse dall’ambito operativo della comunicazione semplificata quei rapporti di lavoro che pur regolati dai contratti collettivi del turismo e dei pubblici esercizi, non siano evidentemente riconducibili alle attività proprie del settore.

La Nota n. 4269 del 26 marzo 2012

Teramo, 28 Marzo 2012 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Ministero del Lavoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...