Sanzioni disciplinari: il dipendente pubblico ha diritto di accedere a tutti gli atti del fascicolo

Il dipendente pubblico che sia stato fatto oggetto di un procedimento disciplinare ha diritto di accedere a tutti gli atti del fascicolo, ivi compresa l’eventuale denuncia, sporta a suo carico da terzi, che abbia costituito presupposto per l’esercizio del potere disciplinare da parte dell’Amministrazione di appartenenza.

Consiglio Stato, sez. V, 28 settembre 2012, n. 5132

Teramo, 08 Ottobre 2012 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Consiglio di Stato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...