Se manca la cessione di azienda non c’è fruizione indebita di benefici contributivi

Se non sussiste la cessione d’azienda non è configurabile alcun illecito per la società che, rilevando anche le attrezzature, assume i lavoratori di altra impresa in stato di crisi.

Cassazione Civile, Sez. Lavoro, 15 ottobre 2012, n. 17616

Teramo, 18 Ottobre 2012 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Lavoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...