Industria alimentare: rinnovato il CCNL

E’ stato sottoscritto, in data 27 ottobre 2012, il rinnovo del CCNL per l’industria alimentare che, tuttavia, da parte datoriale non riporta le firme di Assocarni, Assica, Una, Anicav, e Assalzoo. L’accordo, sottoscritto dalle altre sigle associate a Federalimentare, aderente a Confindustria, porta la sigla di Flai CGIL, Fai CISL e Uila  Uil.

In sintesi i punti da segnalare:

a) la durata va dal 1° ottobre 2012 al 30 novembre 2015;

b) l’aumento medio è di 126 euro così distribuiti: 40 euro a partire dal 1° ottobre 2012, 40 euro dal 1° aprile 2013, 40 euro dal 1° maggio 2014, 6 euro dal 1° ottobre 2014;

c)  lavoratrici madri: è previsto un welfare contrattuale di 24 euro per i periodi di astensione facoltativa;

d) lavoratori stranieri: possono godere, a richiesta, di periodi continuativi di assenza  dal lavoro;

e) lavoratori a tempo parziale: la percentuale di reversibilità a tempo pieno viene elevata dal 3% al 5%.

Verbale di Accordo Industria Alimentare 2012

Teramo, 30 Ottobre 2012 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in CCNL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...