L’infedeltà coniugale c’è anche senza adulterio, ma un amore platonico non lede l’onore dell’altro coniuge

telefonoUna relazione extraconiugale può rendere addebitabile la separazione anche quando non si sia sostanziata in un adulterio, ma abbia comunque comportato offesa alla dignità e all’onore dell’altro coniuge. Nel caso di specie il legame intercorso si era rivelato platonico, essenzialmente concretatosi in contatti telefonici o via internet, data anche la notevole distanza tra i luoghi di rispettiva residenza, e non connotato da reciproco coinvolgimento sentimentale, con condivisione e ricambio di lei dell’eventuale infatuazione di lui: giusto l’assegno mensile da 300 €uro.

Corte di Cassazione, sez. I Civile, 12 aprile 2013, n. 8929

Teramo, 07 Ottobre 2013 Avv. Annamaria Tanzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Separazione personale dei coniugi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...