Ministero del Lavoro. Ulteriori chiarimenti sull’applicazione delle sanzioni in materia di orario di lavoro

LogoMinisteroDelLavoroCon Circolare Prot. n. 14876 del 28 agosto 2014, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito ulteriori indicazioni operative in merito alle sanzioni in tema di orario di lavoro dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 153/2014. Si rammenta che le prime indicazioni operative erano state fornite con la Circolare Prot. n. 12552 del 10 luglio 2014. In particolare, il Ministero del Lavoro chiarisce che la rideterminazione degli importi sanzionatori scaturiti dalle violazioni in materia di orario di lavoro deve essere effettuata tenendo conto della previsione dell’art. 1, comma 1177 della Legge n. 296/2006, il quale dispone: “Gli importi delle sanzioni amministrative previste per la violazione di norme in materia di lavoro, legislazione sociale, previdenza e tutela della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro entrate in vigore prima del 1° gennaio 1999 sono quintuplicati….”. Nel periodo temporale è da ritenersi ricompreso l’impianto sanzionatorio previsto dalla normativa previgente.

Circolare del 28.08.2014

Teramo, 03 Settembre 2014 Avv. Annamaria Tanzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Archiviato in Ministero del Lavoro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...