Estinzione e risoluzione del rapporto di lavoro: licenziamento per giusta causa

Una sistematica negligenza del lavoratore, tale da provocare una lesione irreparabile del necessario vincolo fiduciario tra le parti, può costituire giusta causa di licenziamento (confermato, nella specie, il licenziamento inflitto ad una dipendente, addetta al coordinamento e controllo delle operazioni di contrazione di banconote, che aveva omesso di comunicare l’ammanco di un plico proveniente da una Banca, aveva omesso di segnalare che l’impianto di videoregistrazione presentava delle zone d’ombra nei punti di apertura e chiusura dei plichi di denaro e non aveva redatto i verbali di constatazione di differenze di valori).

Cassazione Civile, Sez. Lavoro, 17 Ottobre 2011, n. 21437

Teramo, 27 Ottobre 2011 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Lavoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...